Campagne call-ony a sola chiamata di Google AdWords - Get On Web

Siete in giro per lavoro e volete mangiare qualcosa in zona. Con il vostro smartphone cercate su Google “pizzeria” oppure “pizzeria in via Italo Calvino”. Soprattutto se non vi trovate in una metropoli, può capitare che, con una semplice ricerca di questo tipo, non compaiano risultati pertinenti.

A fine febbraio 2015 Google ha lanciato le campagne call-only, in italiano campagne “solo chiamata”, che consentono alle aziende che basano il loro business sulle chiamate dirette di utilizzare Google AdWords per promuovere la propria attività.
Particolarmente interessanti per le piccole imprese e i pubblici esercizi, come ad esempio i ristoranti, e per tutte le attività adatte alla chiamata diretta, gli annunci call-only nascono in un periodo nel quale l’utilizzo dei dispositivi mobili per la ricerca di prodotti e servizi vive una forte crescita.

Apparentemente questo nuovo tipo di annuncio non sembra così rivoluzionario, a parte il fatto che non porta l’utente in una landing page caricata su un sito web e che mette in forte evidenza il numero di telefono. In realtà, essendo il call-only un annuncio a sola chiamata, ogni click sull’annuncio corrisponde ad una vera e propria conversione, che si realizza in una chiamata diretta alla vostra azienda. Il forte orientamento alla conversione di una campagna a sola chiamata, cambia la modalità di configurazione e di gestione della campagna stessa. L’impostazione delle offerte non sarà più finalizzata al click, e secondariamente alla conversione, ma alla conversione.
Le campagne AdWords a sola chiamata non eliminano la necessità di costruire un sito per la propria attività, ma svincolano completamente l’utente dalla visita di una pagina del sito per poter compiere un’azione. In altre parole, anche se non avete un sito completo o perfetto, è sufficiente che abbiate costruito una pagina per la vostra attività che riporta lo stesso numero di telefono che indicate sull’annuncio, in modo che Google possa verificare l'”esistenza” della vostra attività.

Di seguito trovate i passaggi essenziali di creazione e configurazione di una campagna call-only.
Creando una nuova campagna Google AdWords, vi ritroverete una nuova scelta possibile tra le varie tipologie di campagne.

Creare una nuova campagna call-only a sola chiamata con Google AdWords - Get On Web

 

Oltre a definire le località target e il budget giornaliero dovrete scegliere la strategia di offerta.

Strategie di offerta per campagne solo chiamata (call-only) di Google AdWords - Get On Web

A prima vista le diverse scelte disponibili per la strategia di offerta, potrebbero creare un po’ di confusione. Ecco a cosa servono:

1) Ottimizza i clic (strategia consigliata)
Con questa opzione Google AdWords imposta automaticamente le offerte CPC per ottenere più click possibili.

2) CPA target
Permette di impostare un costo per acquisizione target (CPA target), in modo da ottenere il numero maggiore possibile di conversioni.

3) Ritorno sulla spesa pubblicitaria target
Se avete impostato un valore per ogni conversione, AdWords cerca di ottimizzare la campagna per massimizzare il valore di conversione mantenendo un ritorno sulla spesa pubblicitaria medio.

4) Quota superamento target
Google AdWords imposta automaticamente le offerte sulle keyword (detti anche bid) in modo da cercare di superare un vostro concorrente, specificando il dominio del suo sito.

5) CPC manuale
Con questa opzione decidete voi quale offerta di costo per click massima assegnare a ciascuna parola chiave.

Trovate maggiori dettagli sull’utilizzo delle strategie di offerta flessibili nel Centro Assistenza Google AdWords.

Considerando che, per questo tipo di annunci, ogni click corrisponde ad una conversione, essendo una chiamata diretta, suggeriamo di utilizzare la strategia “ottimizza i clic”, soprattutto se non siete esperti di campagne AdWords, oppure la strategia “CPC manuale”.

Cosa manca? Non vorrete che vi chiamino alle 3 di notte, giusto? A meno che non gestiate un servizio taxi notturno!
Scegliendo questo tipo di campagna, AdWords vi mostrerà automaticamente l’opzione avanzata relativa alla pianificazione degli annunci che vi permette di scegliere in quali giorni della settimana e fasce orarie pubblicare il vostro annuncio.

Pianificazione annunci delle campagne Google AdWords solo chiamata (call-only) - Get On Web

A questo punto potrete comporre il vostro annuncio call-only indicando il nome della vostra attività, due righe di descrizione lunghe al massimo 35 caratteri, un URL di visualizzazione e, opzionalmente, di verifica.
L’url di visualizzazione è obbligatorio e deve puntare ad un dominio esistente relativo alla vostra attività commerciale o professionale.
Attraverso questo URL, Google deve poter verificare che la vostra attività “esiste” e che sia collegata al numero di telefono che inserite nell’annuncio. In altre parole, dovete creare almeno una pagina web che contiene il numero di telefono della vostra attività.
Se il vostro sito è in costruzione, non preoccupatevi perché il clic su questo annuncio avvierà una chiamata e non porterà l’utente sul vostro sito.

Creazione di un annuncio call-only di sola chiamata su Google AdWords - Get On Web

L’URL di visualizzazione verrà mostrato nel vostro annuncio e servirà a indicare all’utente qual è la vostra attività commerciale. Vi consigliamo di inserire il dominio del sito della vostra attività, indicando ad esempio la home page.
L’URL di verifica, invece, deve corrispondere l’indirizzo di una pagina web che riporta il numero di telefono che avete inserito nell’annuncio. Ad esempio, potrebbe corrispondere all’url della pagina dei contatti del vostro sito aziendale. L’inserimento di questo URL non è obbligatorio. Ipotizziamo però che la sua specifica possa velocizzare in qualche modo il processo di verifica degli annunci ed evitare malintesi. L’url di verifica deve appartenere allo stesso dominio dell’url di visualizzazione.
Nel nostro esempio, la pagina che descrive i nostri servizi AdWords contiene anche il numero di telefono che abbiamo inserito nell’annuncio.

Una volta confermato l’annuncio dovrete solo attendere che venga approvato. Il processo di approvazione, oltre al controllo del rispetto delle norme pubblicitarie AdWords, verifica che il numero di telefono inserito nell’annuncio sia presente nel sito indicato nell’URL di visualizzazione e, eventualmente, nell’URL di verifica.

Annunci call-only Google AdWords in fase di approvazione - Get On Web

Per concludere, gli annunci “solo chiamata”, in inglese call-only, si rivelano molto utili per tutte le attività commerciali o professionali nelle quali la chiamata diretta da dispositivi mobili rappresenta l’obiettivo principale della campagna pubblicitaria.
L’annuncio call-only elimina un passaggio nel processo di acquisizione del cliente: la visita al sito aziendale. Normalmente infatti, in una campagna AdWords “classica”, è obbligatorio specificare l’indirizzo di una pagina web di atterraggio (o “landing page”), all’interno della quale l’utente compierà l’azione obiettivo: chiamata diretta, compilazione di un modulo di contatto, inserimento di un prodotto nel carrello, visualizzazione di video promozionali, etc.
La creazione di annunci a sola chiamata, richiede comunque l’esistenza di un sito per la vostra attività che riporta i contatti aziendali, anche se il clic sull’annuncio non aprirà una pagina del sito ma avvierà una chiamata telefonica diretta.

Barry Bassi.